domenica 17 gennaio 2021

PRADA Cup - Daily Report - Day 3


 The first weekend of the PRADA Cup closes with a day filled with unexpected events, from the first race cancelled for sudden wind shifts to the major accident involving American Magic.  The day started with a complex weather forecast. The western front, which had already been forecast for days in the northern part of New Zealand, brought strong north winds and rain, obliging Race Director Iain Murray to move the last two races of the second round robin to Course A, furthest north.

PRADA Cup - Daily Report - Day 3


Il primo weekend di PRADA Cup si chiude con una giornata piena di colpi di scena: dalla prima regata annullata per un improvviso salto di vento all’incidente che ha visto protagonista il team americano.  La giornata è iniziata con una situazione meteo molto complessa. Il fronte da ovest, che da giorni era previsto nella parte nord della Nuova Zelanda, ha portato vento da nord sostenuto e pioggia, costringendo il Race Director a svolgere le ultime due regate del secondo round robin nel campo A, quello a Nord più lontano.

sabato 16 gennaio 2021

PRADA Cup - Daily Report - Day 2


PRADA Cup race day 2 in Auckland.  Race conditions today were extremely tricky, with light and unstable winds across the entire racecourse that was positioned between course C at North Head and course D, closer to Rangitoto island.  The first race of the day, closing round robin 1, featured NYYC American Magic against Luna Rossa Prada Pirelli.

PRADA Cup - Daily Report - Day 2


Seconda giornata di regata ad Auckland per la PRADA Cup.  Condizioni estremamente complicate con vento leggero e instabile sul campo di regata, posizionato tra l’area C di North Head e il campo D, verso l’isola di Rangitoto.  La prima regata del giorno, che conclude anche il primo round robin, ha visto NYYC American Magic contro Luna Rossa Prada Pirelli.

venerdì 15 gennaio 2021

PRADA Cup - Daily Report - Day 1


Auckland (NZ), January 14, 2021 - The PRADA Cup in Auckland is now on and, as expected, there was no lack of excitement and surprises. Both regattas were set on Course C, at North Head, in close proximity of the city. Westerly winds, ranging from 13 to 16 knots, allowed for both races to take place without delays.   The first of the two regattas started at 3:15 pm (New Zealand time). INEOS Team UK raced twice and won both the first match against NYYC American Magic (+1:20 sec.) and against Luna Rossa Prada Pirelli (+0:28 sec.).  At 4.15 pm Luna Rossa Prada Pirelli was out on the water to face the British team, who today showed great improvements compared to the December races, both in terms of speed and boat handling.

PRADA Cup - Daily Report - Day 1


 Auckland (NZ), 15 gennaio 2021 – Ad Auckland è iniziata la PRADA Cup e, come previsto, spettacolo e colpi di scena non sono mancati.  Il campo dove si sono svolte le due regate, è stato il campo C, quello di North Head, vicinissimo alla città. Il vento da ovest, tra i 13 e 16 nodi, ha permesso di chiudere il programma senza ritardi.  Le prove sono iniziate alle 15:15 del pomeriggio (orario neozelandese). Due regate per Ineos Team UK, vincente sia nella prima prova contro NYYC American Magic (+ 1: 28 sec) sia contro Luna Rossa Prada Pirelli (+0:28 sec).  Luna Rossa Prada Pirelli è scesa in acqua per la seconda prova alle 16:15 contro gli inglesi, che oggi hanno dimostrato grandi miglioramenti, rispetto alle regate di dicembre, sia in termini di velocità che di manovre.

Parlando di CeFeA e Morgana, le 'maxi' sfide del 2020


Palermo - Se da un lato per Doyle Sails l’universo maxi yacht è da sempre uno dei mercati più premianti, dall’altro non si può negare che, davanti a certe commesse, ancora oggi si fatica a non restare affascinati dall’imponenza della sfida.   Per il gruppo di lavoro coordinato da Salvo D’Amico, operativo presso il loft di Palermo, la cui superficie lo segnala come una delle velerie più grandi d’Europa, le sfide più impegnative del 2020 sono state rappresentate dai vari del Solaris 111 CeFeA, che ha toccato l’acqua a Marina di Ravenna lo scorso agosto, e del RP Custom Nauta 100’ Morgana, il cui battesimo è avvenuto in autunno in quel di Cape Town.

giovedì 14 gennaio 2021

Pubblicato da Il Frangente " La via delle perle" di Gianluca Sabatini

 

LA VIA DELLE PERLE

Oltre i confini dell'Impero Romano

Durante il principato dell’imperatore Traiano la nobile Matidia, donna ricca e amante della letteratura, affida al marinaio Marco Amemptus la ricerca di un antico libro di grande valore. La missione porterà Marco ad affrontare il lungo viaggio da Roma verso l’India a bordo della sua nave oneraria, percorrendo il canale che collegava il Nilo al Mar Rosso, sulla rotta dei commercianti di perle. Osteggiato da un’ignota organizzazione criminale, il marinaio sarà costretto a compiere scelte difficili...

Pubblicato da Il Frangente "LA COSTRUZIONE DI UN SOGNO" di Antonio Penati

 

LA COSTRUZIONE DI UN SOGNO

Le rotte e gli incontri del cutter Lycia e del suo comandante

Ho passato tantissimi anni in Mediterraneo, navigando in lungo e in largo da Gibilterra a Istanbul assieme agli allievi della mia scuola vela a bordo dello Stefral III. Oramai lo conoscevo come le mie tasche e a un certo punto, come tutti i navigatori, ho sentito la necessità di uscire da Gibilterra per esplorare altri mari, altri luoghi, altre genti. Davanti a me un sogno tutto da costruire, a partire dalla barca… Sì, perché mi serviva una barca più grande, che mi permettesse di lavorare durante il giro del mondo. Nasce così il Lycia, un cutter di 18 metri costruito sul Lago d’Iseo. 

VENTO IN POPPA PER IL CIRCOLO VELA TOSCOLANO-MADERNO LUNGO LE RIVE DEL GARDA


 Il Circolo Vela di Toscolano-Maderno, piccola ma vivace realtà della riva lombarda del Garda, ha varato la sua nuova squadra, uscita dalle ultime elezioni. Alcune conferme e poi un bel gruppo di giovanissimi che affiancheranno il presidente (riconfermato) Alcide Morani, uno dei fondatori del sodalizio nato tra il 1973-74. Ad affiancare Alcide Morani, appassionato velista di lunga data con le allora classi Ior (la serie delle Luna e poi con un Passatore) e negli ultimi tempi con il monotipo Fun (con cui ha vinto un titolo Europeo nel 2013), un passato lavorativo come Editore televisivo e radiofonico, “direttore-regista” dell'emittente Radio Tele Garda. Morani avrà al suo fianco, come vice, la milanese Claudia Bellelli.