venerdì 3 ottobre 2008

LIBRO DI BORDO CROAZIA 2008: DAY 3



Si va a Nord! Si ,ma come? Sorpresa: sbucando sulla faccia est dell’isola di Lussino e attraversando il ponte girevole che apre alle 9:00. Per essere più sicuro dell’orario metto la sveglia e procedo di conseguenza.
Arriviamo davanti al ponte, che si trova quasi attaccato al moletto della dogana, giusto con 15 minuti di anticipo e noto subito un gruppetto di barche che temporeggia in attesa di poter espletare le pratiche d’ingresso. Non posso trttenermi: è più forte di me! Mi avvicino sorridente alla barca più piccola e spiego allo skipper come può risparmiarsi un’ora di attesa abbordando la pilotina appena fuori dal recinto della dogana mentre i dodici metri aspettano.
L’entusiasmo dell’altro skipper è grande e sull’onda dell’emozione vuoto il sacco: sono un blogger di vela e mi puoi trovare facimente cercando “navigamus”. E’ fatta! Lo vedo sorridermi e annuire contento. Anche questa volta ho lasciato un segno. Ed anche una bella zaffata di incenso autoprodotto.
I l ponte si apre e quelli dalla mia parte sono più lesti ad infilarsi ed io mi accodo. Dall’altra parte mi aspetta un bellissimo panorama che non avevo mai osservato; piccolo inconveniente: purtroppo niente vento. Si prosegue a motore fino a Nerezine che viene raggiunta tranquillamente nel giro di un paio d’ore: ci piazziamo al comodo marina e do la libera uscita all’equipaggio!

TO BE CONTINUED ……………………………........
p.s. il post è dedicato a davide p. "cicciopettola" di http://www.caipirinhatopkapi.blogspot.com/

1 commento:

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

meno male che ci sei tu, che con questi racconti ci riporti all'estate, al sole, al caldo...
oggi con questo libecciaccio proprio non se ne può più... uff...